Atripalda al voto, parte la sfida di Geppino Spagnuolo: insieme per risollevare la città

0
702

 

La campagna elettorale ad Atripalda si può dire ufficialmente partita. Giuseppe Spagnuolo, candidato a sindaco, ha presentato dal nuovo quartier generale di via Roma il simbolo, “Scegliamo Atripalda", i propositi e gli obiettivi in vista delle consultazioni dell’11 giugno.
I punti di forza su cui fa leva, la competenza e l’esperienza per la formazione della lista, e l’idea di una città che esca dal suo immobilismo, partendo dalle minime condizioni del vivere di tutti i giorni. Il lavoro è tutto in corso, in particolare sul programma che si formerà anche grazie al contributo degli atripaldesi che potranno utilizzare la sede appena inaugurata per segnalare le questioni considerate prioritarie. Tutto mentre, nella maggioranza uscente, si allungano le distanze tra il sindaco e ricandidato Paolo Spagnuolo (Pd) e il suo vice dello stesso partito, Luigi Tuccia. Oggi l’assemblea degli iscritti Pd potrà essere finalmente chiarificatrice. Un appuntamento molto atteso, anche per la questione delle Primarie, fortemente volute dal vice ma mai sostenute dal sindaco che andrà avanti con la sua lista.