Atripalda, in manette un 28enne per tentata estorsione aggravata

0
312

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno arrestato una 28enne del posto, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma.

Rintracciata e condotta in Caserma, dopo le formalità di rito l’arrestata è stata tradotta alla Casa Circondariale di Avellino, dovendo espiare la pena residua di un anno e mezzo di reclusione per il reato di tentata estorsione aggravata in concorso, commesso a Roma nel 2016.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.