Autore: Michela Della Rocca

Si è  tenuta oggi presso l’hotel  de la Ville di Avellino l’assemblea per il rinnovo degli organismi regionali dell’Unpli. In una sala gremitissima non si è  proceduto alle operazioni di voto, poiché  è stato designato per acclamazione  e all’unanimita’ Luigi Barbati  da poco  rieletto dell’Unpli provinciale di Napoli. Il Presidente Nazionale UNPLI Antonino La Spina nell’augurare buon lavoro al Presidente Barbati ha ricordato «il ruolo fondamentale delle Pro Loco nella valorizzazione del nostro patrimonio culturale così come in quello della promozione dei territori, del patrimonio ambientale, il contributo delle nostre associazioni è significativo». Il presidente uscente, Tony Lucido,  che aveva deciso già  da…

Leggi

le organizzazioni sindacali della polizia penitenziaria, unite nella lotta per i diritti e la sicurezza del personale penitenziario, si riuniranno il 31 maggio 2024 alle ore 10.00 davanti al Provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria di Napoli, situato in via Nuova Poggioreale. L’iniziativa vede la partecipazione di Si.N.A.P.Pe, UIL PA PP, USPP, FNS-CISL, CNPP e il personale di polizia penitenziaria della regione Campania. La manifestazione è organizzata in risposta a quella che viene definita come una “gestione assurda” del sistema penitenziario da parte del Provveditorato regionale (PRAP) e del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria (DAP). I sindacati denunciano una serie di gravi criticità che…

Leggi

I Carabinieri della Stazione di Solofra hanno denunciato alla competente Autorità giudiziaria un 60enne di Napoli per “truffa”. Nella circostanza, una donna del posto, dovendo acquistare un trattorino tagliaerba, è stata attratta da un’offerta pubblicata sul “marketplace” di Facebook, effettuando il pagamento di 800 euro mediante accredito su carta prepagata Ricevuta la somma pattuita, il proponente non ha consegnato la macchina agricola e si è reso irreperibile. Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare il presunto truffatore che, alla luce delle evidenze emerse, è stato deferito in stato di libertà. Si ricordano ancora una volta gli…

Leggi

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno arrestato un 23enne di Pratola Serra, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, fabbricazione di ordigno esplosivo ed incendiario nonché resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. L’episodio è accaduto qualche sera fa, a Pratola Serra.Giunti sul posto a seguito di segnalazione di un’aggressione in atto, i militari dell’Arma hanno constatato una situazione di elevata criticità, con il giovane in evidente stato di agitazione che inveiva contro i familiari. Alla vista dei Carabinieri lo stesso si è scagliato anche contro di loro, procurando lesioni a entrambi gli operanti.Con non poca fatica…

Leggi

Rinascita eclanese, la lista guidata dal candidato sindaco Antonio Sirignano, intensifica le occasioni per incontrare i cittadini eclanesi in questa fase di campagna elettorale. Lunedì sera alle 20,30 proprio sollecitando al confronto la comunità scrive sui manifesti e sui volantini “Incontriamoci”. Il candidato sindaco e i candidati alla carica di consigliere comunale attendono i cittadini presso Rione Italia/Piazzetta Padre Pio per illustrare altri punti programmatici con i quali intendono governare la cittadina eclanese. Si entra dunque nel vivo della campagna elettorale, che sta procedendo, almeno dopo una settimana di confronto, in maniera tranquilla. Solo qualche polemica, che rientra nel gioco,…

Leggi

Un trentatreenne di Avellino è stato colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento alla sua compagna, accusato di maltrattamenti verbali e fisici che si sono protratti per circa due anni. Le offese includevano insulti come “Non sai cucinare”, “Sei una poco di buono” e “Non pulisci la casa”, spesso accompagnate da schiaffi e pugni. La donna, vittima di queste umiliazioni, ha deciso di denunciare il compagno alla Questura di Avellino. Gli accertamenti svolti dalla Squadra Mobile e dalla Procura hanno portato all’emissione del provvedimento da parte del Gip del Tribunale di Avellino, Paolo Cassano, su richiesta della Procura della…

Leggi

Controlli nel lockdown, 52enne assolta per minacce ad un agente di polizia.Il Tribunale di Avellino, presieduto da giudice monocratico  Irene Barra, ha emesso una sentenza di  assoluzione  nei confronti di una 52enne – napoletana, ma residente a Mercogliano – poiché il fatto contestato non è stato ritenuto sussistente. L’ imputata  assistita dall’avvocato Matteo Raffaele Fimiani, del Foro di Avellino era accusata di aver minacciato una agente di Polizia Municipale  in luogo pubblico precisamente in via Borgonuovo a Summonte. Il 14 settembre 2020  l’agente di polizia municipale riferiva che dopo la richiesta dell’autocertificazione  prevista per i trasferimenti  fuori dal territorio comunale…

Leggi

I Poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Avellino hanno tratto in arresto un 42enne originario di Monteforte Irpino (AV), in esecuzione dell’Ordine di Esecuzione per la carcerazione, nei confronti di condannato in stato di Libertà, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, per l’espiazione della pena di anni 4 mesi 5 e giorni 3 di reclusione. Il provvedimento è stato emesso in quanto il predetto è stato riconosciuto colpevole dei reati contro la persona per le condotte di cui all’art. 612 bis c.p., nonché responsabile di azioni crudeli nei confronti di animali e…

Leggi