Autore: Michela Della Rocca

Si svolgerà, il 5 luglio,  l’udienza  preliminare davanti al gup del Tribunale di Avellino, Giulio Argenio, nei confronti dei 13 indagati dell’inchiesta per i presunti corsi di formazione fantasma all’Alto Calore .Al centro dell’inchiesta, Michelangelo Ciarcia, amministratore unico, e Pantaleone Trasi, segretario del presidente e suo stretto collaboratore, insieme ad altre 11 persone.Tredici  gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari firmati dai pm Vincenzo Russo e Luigi Iglio  notificati dai militari del Nucleo Pef della Guardia di Finanza di Avellino, agli ordini del tenente colonnello Alessio Iannone nell’ambito dell’inchiesta sull’Alto Calore per la formazione 4.0. Le contestazioni a vario titolo…

Leggi

La situazione delle liste d’attesa presso l’Asl Salerno continua a generare preoccupazione tra i cittadini e il personale sanitario. Per una visita dermatologica bisogna attendere fino al 30 dicembre per l’ambulatorio di Cava de’ Tirreni o l’8 luglio a Maiori. Su questo Mario Polichetti, sindacalista della Uil Fpl provinciale e primario del reparto di Gravidanza a Rischio presso l’ospedale di Salerno, ha rilasciato dichiarazioni importanti per fare luce sulla problematica. “Il continuo slittamento delle visite specialistiche è inaccettabile e mette a serio rischio la salute dei nostri pazienti. Non possiamo più tollerare che cittadini in attesa di cure e diagnosi…

Leggi

Torna alla normalità la circolazione sulla Statale 7 Bis di Avellino che da lunedì, nel territorio del comune di Atripalda, era regolata dal senso unico alternato in seguito al danneggiamento di una trave di un viadotto causato da un mezzo pesante fuori sagoma. I lavori di ripristino della struttura sono in via di ultimazione. L’Anas fa sapere che nelle prossime ore verranno ultimati i lavori marginali in corrispondenza della trave e rimosso l’impianto semaforico.

Leggi

E’iniziato davanti ai magistrati della Prima Sezione Penale della Corte di Appello di Napoli il processo di secondo grado per il disastro dell’ex Isochimica di Pianodardine. Davanti ai magistrati sarà discussa sia l’impugnazione della Procura della Repubblica di Avellino alle 23 assoluzioni disposte dal Tribunale emesse il 28 gennaio 2022. Sono 28 gli imputati che rispondono a vario titolo di una serie di reati legati alla lavorazione a mani nude dell’amianto dalle carrozze ferroviarie che arrivavano nello stabilimento di Elio Graziano. In primo grado dai giudici del tribunale di Avellino, in composizione collegiale, nel gennaio 2022 furono inflitte 4 condanne…

Leggi

Il Garante campano delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Samuele Ciambriello ha presentato oggi  la “Relazione annuale 2023”, elaborata in collaborazione con l’Osservatorio regionale sulla vita detentiva. La raccolta dei dati e dei numeri servirà a fare luce sulla comunità penitenziaria, sulla sanità, sulle R.E.M.S., gli S.P.D.C., sui detenuti tossicodipendenti e malati di mente. Nel report che è  la fotografia in bianco e nero delle strutture carcerarie   anche i dati relativi alle strutture detentive irpine. Ma per il garante l’attenzione è tutta rivolta all’evacuazione del carcere di Pozzuoli. Quarantacinque detenute del carcere napoletano evacuato a causa della…

Leggi

I risultati del Questionario sulla violenza di genere e domestica, realizzato e compilato dagli studenti beneventani nell’ambito dei Laboratori con  gli istituti scolatici che hanno aderito e partecipano al percorso formativo del  “Corso di Alta formazione sulla violenza domestica, di genere e contro le vittime vulnerabili”, meritano l’attenzione e la riflessione di tutti coloro che sono interessati alla prevenzione e alla repressione della violenza di genere e domestica. Questionario sulla violenza di genere e domestica Il questionario, realizzato da studenti, docenti e gruppo di lavoro della Procura che si occupa dello Spazio Ascolto, composto da 26 domande, è stato somministrato agli…

Leggi

Convegno sulla legalità Non c’è libertà senza legalità…, gli uomini passano le idee restano” è il titolo dell’iniziativa in programma domani, giovedì 23 maggio, alle ore 10.30 presso la Sala Unicef di corso Vittorio Emanuele a San Martino Valle Caudina e che vedrà tra gli altri la partecipazione del magistrato antimafia Catello Maresca.  L’incontro è organizzato dall’associazione “La Voce delle Donne” in collaborazione con l’istituto comprensivo “Del Balzo”, il Centro Studi “Del Balzo” e grazie al supporto del CSV Irpinia Sannio ETS e con il patrocinio del Comune di San Martino Valle Caudina.  Nel corso dell’iniziativa interverranno il sindaco di…

Leggi

In almeno tre occasioni avrebbe gettato sacchi pieni di rifiuti solidi urbani in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico. Questo quanto accertato dai Carabinieri della Stazione di Frigento che hanno identificato e deferito in stato di libertà un 50enne di Gesualdo, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di abbandono di rifiuti e inquinamento ambientale continuato. Grazie all’attività sviluppata dai militari dell’Arma, estrinsecatasi attraverso lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza e l’acquisizione di utili informazioni, si è risaliti all’identificazione del presunto autore che, giunto con la sua auto in un’area isolata dell’agro frigentino sottoposta a videosorveglianza, avrebbe scaricato…

Leggi