Auto con cinque ragazzi a bordo si ribalta: tre imprigionati nelle lamiere

Necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarli. Lo schianto questa notte a Marzano di Nola

0
974

MARZANO DI NOLA – Cinque ragazzi di 20 anni feriti a causa di un incidente stradale che si è verificato nella notte a Marzano di Nola. Hanno perso il controllo della vettura a bordo della quale viaggiavano e si sono andati a schiantare contro le auto in sosta. Tre di loro sono rimasti incastrati tra le lamiere ed è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sul posto una squadra inviata dal comando provinciale di Avellino. L’allarme è scattato alle 4:40 della notte tra sabato e oggi. Lo schianto si era consumato lungo la Statale 462 via Nazionale.

L’auto con a bordo i cinque ventenni aveva iniziato a sbandare paurosamente e poi aveva colpito prima il cancello di un’abitazione, poi un’auto in sosta per finire poi la propria pazza corsa ribaltandosi.

Vista la gravità della situazione la sala operativa del comando dei vigili del fuoco di via Zigarelli ha inviato sul posto anche una seconda del distaccamento di Nola, del Comando di Napoli.

I cinque ragazzi che si trovavano all’interno dell’auto, tutti originari del posto, sono rimasti feriti. I tre che erano rimasti incastrati nell’abitacolo hanno dovuto aspettare l’arrivo delle due squadre dei vigili del fuoco, che hanno dovuto tagliare le lamiere contorte dell’auto per estrarli. Dopo averli liberati li hanno affidati alle cure dei sanitari del 118, intervenuti nel frattempo con diverse ambulanze. Due ragazzi sono stati trasportati presso l’ospedale di Nola e tre presso l’ospedale Moscati di Avellino. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Baiano e della stazione di Quindici, che hanno effettuato i rilievi dell’incidente.