Auto sbanda e si ribalta rischiando di prendere fuoco: salvati dalla Polstrada

0
416

L’asfalto viscido alla base di un  grave incidente lungo l’A16 Napoli-Canosa, all’altezza di Rocchetta Sant’Antonio. Un’auto che viaggiava in direzione Bari è finita fuori strada, in curva ribaltandosi su se stessa nel cuore della notte

Nella vettura alimentata a metano, che stava per prendere fuoco, vi erano tre persone di Molfetta, una ragazza e due ragazzi estratti miracolosamente vivi dagli agenti della polstrada di Grottaminarda dopo essere rimasti incastrati all’interno.

L’intervento  degli agenti della Polstrada è stato provvidenziale e tempestivo.

 

Sul posto quattro ambulanze e i vigili del fuoco. Una sola persona è stata trasportata in ospedale a Foggia. Le sue condizioni non sarebbero gravi.