Avellino, 50 milioni di euro gettati nel gioco d’azzardo

0
914

Risultati drammatici, quelli emersi dall’inchiesta “Italia slot”. Oltre Novecento euro pro capite, questa la spesa annuale media di ogni cittadino avellinese gettati nel gioco d’azzardo. Infatti, quasi 50 milioni di euro sono stati spesi nel 2016 nel capoluogo irpino.

Risultato negativo in Irpinia, anche per il Comune di Atripalda, insignito fra i peggiori. Comune più virtuoso, con meno spese nel gioco d’azzardo, Ariano Irpino. Peggiore risultato in Campania per la città di Salerno.