Avellino, arrestato un ladro pronto a colpire

0
697

Continua l’attività di controllo del territorio messa in atto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino su tutta la provincia, per il contrasto ai reati contro il patrimonio, in particolare ai furti in abitazione. A finire questa volta nella rete dell’Arma un 67enne, arrestato in flagranza per “tentato furto aggravato” e “possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli”. È accaduto ieri sera ad Avellino, in via Francesco Tedesco. Tutto è iniziato con la segnalazione al 112 di un uomo in atteggiamento sospetto nei pressi di un’attività commerciale: ricevuta la notizia, l’operatore di turno alla Centrale Operativa ha disposto in tempo reale l’intervento di una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, che ha intercettato e bloccato il soggetto. Si tratta di un uomo del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso ad armeggiare su un camion parcheggiato nel deposito di un’attività commerciale. Gli elementi raccolti hanno consentito ai Carabinieri di delineare un preciso quadro indiziario che, d’intesa con la Procura della Repubblica di Avellino, ha portato all’arresto del 67enne, il quale nella mattinata odierna dovrà comparire dinnanzi al Giudice per essere giudicato con rito direttissimo. Sottoposto a sequestro un attrezzo atto allo scasso, rinvenuto a seguito di perquisizione personale. Si sensibilizzano i cittadini a continuare a segnalare tempestivamente al 112, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.