Avellino: avanti con la marcia dei trattori

0
194

La bara con la bandiera italiana ha aperto il corteo degli agricoltori a bordo dei loro trattori provenienti da Flumeri che hanno appena raggiunto Collina dei Liguorini, ad Avellino. Una delegazione, tra agricoltori di Valle Ufita e di Avellino, incontrerà la dirigente del settore agricoltura, negli uffici della Regione Campania.

Nonostante i segnali di frenata sui fitofarmaci arrivati ieri da Bruxelles, e le posizioni più morbide della destra al governo sul taglio dell’Irpef agricoli, la marcia va avanti, qui ad Avellino, come a Roma, dove stanno confluendo i trattori da altre parti d’Italia.

Restano ferme le posizioni degli agricoltori, che stamattina portano all’attenzione della Regione la piattaforma delle loro richieste, tra le più importanti la politica agricolo-ambientale e quella dei costi e dei prezzi. Al presidio di stamattina c’era il presidente della commissione regionale agricoltura, Maurizio Petracca. Seguiranno altri aggiornamenti.