Avellino Città del Disco, al Casino del Principe la fiera musicale con 50.000 vinili

Oggi e domani la seconda edizione, con espositori e cultori provenienti da tutta Italia. Nargi: «Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della buona musica»

0
328

Avellino diventa la città del disco. Oggi, dalle ore 15 alle 21, e domani, domenica 14 gennaio, dalle 10 alle 21, torna la Fiera del Disco, organizzata dal Comune di Avellino. Per questa seconda edizione, il Casino del Principe ospiterà 50.000 vinili rari e da collezione, in un fine settimana all’insegna della grande musica su vinile.


Sarà una festa per tutti gli appassionati della buona musica, di ogni genere, epoca e stile. Espositori provenienti da tutta Italia, esperti, appassionati, collezionisti e cultori del disco affolleranno la splendida location del Casino del Principe.

Tutti i palati musicali potranno trovare soddisfazione, anche attraverso una vasta esposizione di compact disc, nastri su cassette e DVD.

«La seconda edizione della Fiera del Disco rappresenta un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della buona musica. – afferma la vice sindaco con delega al Turismo ed alle Attività produttive, Laura Nargi – I 50.000 vinili che verranno esposti al Casino del Principe costituiscono un patrimonio straordinario di collezioni musicali, per tutte le sensibilità. Un evento capace di attirare un pubblico trasversale e di ogni età, richiamato dal fascino intramontabile del vinile, in una location particolarmente suggestiva del nostro amato centro storico».