Avellino, donna ritrovata senza vita nella propria abitazione

0
965

Una donna di 67 anni di nazionalità ucraina, è stata rinvenuta senza vita nella sua abitazione a Rione Parco, ad Avellino. A dare l’allarme il marito, di ritorno da lavoro. Sul posto sono arrivati gli agenti della sezione Volanti della questura di Avellino, gli operatori del 118.

Il magistrato ha sottoposto il sequestro la salma per indagare sulle cause del decesso, anche se dai primi accertamenti sembrerebbe trattarsi di morte naturale. Ma solo l’autopsia stabilire la verità sul suo decesso. La donna, sposata, lavorava come badante.