Avellino inarrestabile: Paganese piegata

0
1531

Continua la marcia inarrestabile dell’Avellino di Piero Braglia. La formazione irpina piazza la sesta vittoria di fila, dodicesimo risultato utile, contro la Paganese. I biancoverdi battono con il punteggio di 2-0 gli azzurrostellati. Decide un rigore di Maniero, fa cento tra i professionisti e, Aloi. Un risultato che blinda il secondo posto in classifica visto la sconfitta del Bari in casa con il Potenza.

Il tabellino. Avellino – Paganese 2-0

Marcatori: st 33′ Maniero (rig.), 39′ st Aloi.

Avellino (3-4-1-2): Pane; L. Silvestri, Dossena, Illanes; Ciancio, Aloi, Carriero, Tito (42′ st Rizzo); De Francesco (28′ st Adamo); Santaniello (21′ st Maniero), Bernardotto (21′ st Fella). A disp.: Forte, Rocchi. All.: Braglia.

Paganese (3-5-2): Baiocco; Carotenuto, Schiavino, Cigagna; Antezza, Onescu, Gaeta (16′ st Raffini), Bramati (39′ st Bonavolontà), Squillace; Guadagni (25′ st Volpicelli), Diop. A disp.: Bovenzi, Fasan, Esposito, Scarpa, Perazzolo, Di Palma, Criscuolo, Cernuto, Curci. All.: Di Napoli.

Arbitro: Petrella della sezione di Viterbo. Assistenti: Catucci della sezione di Pesaro e Rizzotto della sezione di Roma 2. Quarto ufficiale: Vila della sezione di Rimini.

Note: Espulso: al 37′ st Volpicelli per gioco falloso. Ammoniti: L. Silvestri per proteste; Cigagna, Squillace, Bramati e Aloi per gioco falloso. Angoli: 5-1. Gara a porte chiuse.