Avellino per il mondo, dall’associazione Humanitas in dono un’ambulanza per il Senegal

0
347

All’Abbazia del Loreto di Mercogliano nel segno della solidarietà. Questa mattina, alle 10.45, l’Associazione “Avellino per il Mondo” riceverà in donazione dal Presidente Internazionale di Humanitas una ambulanza da destinare all’ospedale del villaggio di Thidelly, nella regione del Kolda nel Senegal del Sud.

All’iniziativa prenderanno parte l’Abate Ordinario di Montevergine Dom Riccardo Luca Guariglia,Claudia Campobasso della Protezione Civile, il professore Marco Cillo, presidente di “Avellino per il mondo” ed Elvira Napoletano dell’Associazione Avellino per il Mondo, Luca De Angelis della Misericordia del Partenio e i volontari delle associazioni. Prosegue, dunque l’impegno di “Avellino per il mondo” che si occupa dal 2003 in collaborazione con la Caritas e l’Ufficio Migrantes di progetti sociali sanitari. “In Albania e Ucraina – spiega Elvira Napoletano – abbiamo costruito, insieme ai nostri volontari, percorsi di dignità sociale, solidarietà e fraternità, consentendo a centinaia di persone di accedere alle cure. Questa volta abbiamo voluto portare avanti un progetto ambizioso: la costruzione di un ospedale nel villaggio di Thidelly, nella regione del Koida nel Senegal del Sud. Nei mesi scorsi abbiamo consegnato un’ambulanza che serve più di venti villaggi per un totale di oltre cinquantamila persone. L’ospedale che stiamo costruendo sostituirà l’ambulatorio che permette diagnosi e ricoveri. Nel progetto è previsto un padiglione ostetrico e pediatrico perchè la popolazione senegalese ha un’età di 23 anni e i bambini rappresentano una fetta importante della popolazione. Siamo convinti che l’assistenza medica consentirà loro di crescere sani”