Avellino, primo ululato: 3-2 alla Pro Vercelli nel segno di Verde

0
372

 

AVELLINO (3-5-2): Radunovic; Gonzalez, Djimsiti, Diallo; Belloni (26′ st Jidayi), D’Angelo, Omeonga, Soumarè, Asmah; Ardemagni (32′ st Bidaoui), Verde (10′ st Camarà). A disp.: Frattali, Donkor, Perrotta, Lasik, Paghera. All.: Toscano.

PRO VERCELLI (4-3-3): Provedel; Germano, Bani, Luperto, Mammarella; Emmanuello (19′ st La Mantia), Palazzi, Altobelli (19′ st Castiglia); Mustacchio, Morra, Sprocati (27′ st Ebagua). A disp.: Zaccagno, Legati, Budel, Baldini, Malonga, Mussmann. All.: Longo.

ARBITRO: Niccolò Baroni della sezione di Firenze.
Guardalinee: Dario Cecconi della sezione di Empoli e Giovanni Colella della sezione Padova.
MARCATORI: 14′ pt Verde (A), 41′ pt rig. Mustacchio (P), 43′ st rig. Verde (A), 5′ st Ardemagni (A), 47′ st La Mantia (P). 
AMMONITI: Verde (A), Palazzi (P), Gonzalez (A), Emmanuello (P), Asmah (A), Mammarella (P).
NOTE: Angoli:   2-5.         Recupero: 1′ pt; 4′ st. 

SECONDO TEMPO

49′ Finisce la partita.
47′ Si riapre la gara con il gol della Pro sul colpo di testa di La Mantia! 
43′ Pericolo per l’Avellino sugli sviluppi di un calcio di punizione, palla che attraversa l’area e finisce sul destro di Morra che però manda alto.
37′ Provedel rinvia male  e serve Camarà, il suo tentativo di pallonetto è però bloccato dallo stesso portiere.
32′ Bidaoui subentra ad Ardemagni.
27′ Entra Ebagua al posto di Sprocati.
26′ Esce Belloni, entra Jidayi.
25′ Ci prova Palazzi da fuori col destro, Radunovic blocca in tuffo.
24′ Traversa clamorosa di Camarà. Contropiede dell’Avellino fulmineo con Soumarè che pesca Camarà, sterzata e sinistro a giro bellissimo che si stampa sull’incrocio.
21′ Pro Vercelli decisamente a trazione anteriore.
19′ Doppio cambio: La Mantia per Emmanuello, Altobelli fuori dentro Castiglia.
16′ L’Avellino non rinuncia ad attaccare. Sulle ali dell’entusiasmo la formazione biancoverde.
10′ Esordio per Camarà, esce Verde: per lui standing ovation! 
9′ Perde palla a centrocampo Asmah, scatena l’incursione di Altobelli che dai 20 metri spara alto di destro.
5′ Matteooooooooo Ardemagniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii! 3-1 per l’Avellino. Tacco di Verde per Belloni che si inserisce centralmente, palla tagliata per Ardemagni che davanti a Provedel non sbaglia.
3′ Belloni per Ardemagni in profondità, destro da poco dentro l’area che si spegne sul fondo.
1′ Clamorosa palla gol per la Pro. Djimsiti aggancia male il pallone e serve Mustacchio che tutto solo si fa parare da Radunovic.
1′ Si riparte, senza cambi.


PRIMO TEMPO

46′ Finisce il primo tempo.
43′ Danieleeeeeeeeeee Verdeeeeeeee! Avellino di nuovo in vantaggio. Il numero 7 dal dischetto non sbaglia.
42′ Calcio di rigore per l’Avellino, reazione immediata. Asmah steso da Emmanuello.
41′ Pareggio di Mustacchio, che dal dischetto realizza l’1-1. Intuisce soltanto Radunovic sulla propria sinistra.
40′ Calcio di rigore per la Pro Vercelli. Mustacchio si invola sull’esterno sinistro, entra in area e Gonzalez lo stende.
34′ Ancora asse Verde-Ardemagni. Cross del fantasista nel mezzo, Ardemagni arriva con un pizzico di ritardo e calcia di punta sul fondo.
31′ Gol annullato ad Ardemagni per fuorigioco. Ma che giocata di Verde! 
30′ Ritmi leggermente calati alla mezz’ora, le due squadre dopo un ottimo inizio rifiatano.
24′ Si è un po’ spenta la Pro Vercelli dopo il gol di Verde. Avellino che prova ad affondare per raddoppiare.
16′ Ottimo momento per l’Avellino dopo il vantaggio. Biancoverdi euforici.
14′ Danieleeeeeeeeeeeee Verdeeeeeeeeeeeeeee! D’Angelo ruba palla ai 25 metri a Palazzi, Ardemagni tocca per Verde che si porta la palla sul destro e in diagonale trafigge Provedel dall’interno dell’area.
6′ Grande chance per la Pro Vercelli, cross nel mezzo per Mustacchio, tocco sporco e Radunovic di istinto compie un intervento provvidenziale.
5′ Più spavaldi gli ospiti che prendono iniziativa in questo avvio.
2′ Prima azione pericolosa della Pro, Mustacchio si accentra sul destro e calcia rasoterra. Blocca Radunovic.
1′ Si parte, calcio d’inizio battuto dalla Pro Vercelli.

Toscano rinuncia a Mokulu in extremis per un affaticamento muscolare. Al fianco di Ardemagni c’è Verde, con Soumarè in mediana. Ce la fa Asmah sulla sinistra. Clima gradevole ad Avellino. Maglia classica per i padroni di casa, mentre la Pro Vercelli si schiera con la maglia nera.