Avellino, ruba uno specchietto per sostituirlo alla sua auto: scoperto e denunciato

0
166

 

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’indagine condotta dai Carabinieri della Stazione di Avellino prende spunto da una denuncia di furto di uno specchietto retrovisore avvenuto all’interno di un parcheggio retrostante un noto supermercato del capoluogo irpino. L’attività investigativa svolta attraverso l’acquisizione delle telecamere di videosorveglianza nonché di numerose testimonianze raccolte permetteva di risalire all’autore del furto: un ventenne avellinese.

Dall’attività emergeva che il giovane era in possesso di un’autovettura con uno specchietto danneggiato: adocchiato lo stesso modello di auto ed anche di uguale colore, decideva quindi di asportarlo per poi montarlo sulla propria.

Alla luce delle evidenze emerse per ventenne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, poiché ritenuto responsabile del reato di furto.

Dopo gli accertamenti di rito lo specchietto rubato è stato recuperato e riconsegnato all’avente diritto.