Avellino spari a viale Italia, Festa:”Quello che è successo è inaccettabile”

0
1263

Notte da far west ad Avellino in viale Italia. Un giovane avrebbe esploso alcuni colpi di arma da fuoco in mezzo alla folla. Le testimonianze parlano di almeno 4 o 5 spari. Gli uomini della Questura di Avellino hanno individuato il presunto responsabile. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine, per capire il motivo che ha portato al comportamento folle.

Sulla vicenda, le dichiarazioni del primo cittadino Gianluca Festa.

Quello che è successo la scorsa notte a viale Italia è inaccettabile e mi indigna profondamente – dichiara Festa – Ad Avellino non può e non deve accadere. Anche grazie alle telecamere ed ai sistemi di video sorveglianza, che questa Amministrazione sta costantemente implementando, il responsabile di questo gravissimo gesto è stato identificato. Ma la forte presenza dello Stato non può rappresentare l’unico deterrente. Faccio un appello a tutti i ragazzi e a tutte le famiglie della mia comunità. Isolate e denunciate chi getta fango e discredito sulla nostra città, che per la stragrande maggioranza è composta da gente per bene e che ripudia la violenza. Le Istituzioni sono e saranno sempre presenti sul territorio – conclude Festa –  al vostro fianco, per contrastare ogni fenomeno di questo tipo”.