Avellino Summer Fest, da questo weekend partono le rassegne musicali

0
313

Il cartellone dell’Avellino Summer Fest si arrichisce, per tutti i weekend del mese di agosto, di grandi eventi musicali e concerti dal vivo che vedranno protagonisti tanti artisti sia sotto forma di cover che di musica cantautorale.

 

Ogni venerdì sera sarà caratterizzato da musica jazz dal vivo con una marea di artisti che allieteranno la cittadinza avellinse al centro storico (dinanzi la Dogana). Aprono le danze, il 05/08 Alessandro Tedesco Quartet; la band è composta da: Alessandro Tedesco – trombone, Giovanni Francesca- Guitar, Angelo Funaro- Tuba, Igor Caiazza- drums.

Si continua il 12/08 con i Round Midnight Quartet, una formazione di giovani musicisti irpini che propone una personale interpretazione di alcuni popolari jazz standards. Il gruppo è formato da Paola Primaverile (Voce), Piergiorgio Farese (Chitarra), Bruno Fontana (Pianoforte), Federico Luongo (Contrabbasso) e per l’occasione si avvarrà della preziosa collaborazione di Manuel Capolupo (Batteria).

Altro appuntamento imperdibile di musica live andrà in scena con Carmine Ioanna ft. Giovanni Montesano in “Solo ritorno” il 19/08.

A chiudere questo viaggio musicale immerso nelle note jazz ci penseranno i Vintage Cafè Music Band il 26/08.

 

Tutt’altra musica quella che accompagnerà i sabati di agosto in Piazza Biagio Agnes, lungo il Corso Vittorio Emanuele, adiacente al locale il “Gufo”.

Si parte il 06/08 con l’esibizione di Simone Pastore e la sua band attraverso un concerto che sarà un viaggio nella musica italiana lungo 50 anni attraverso le canzoni che hanno fatto cantare e ballare intere generazioni, inoltre sarà una delle prime volte che il cantautore avellinese eseguirà dal vivo i suoi brani composti negli ultimi anni. Sul palco ci sarà oltre a Simone Pastore la sua band composta dal maestro Guido Maria Aquino al pianoforte, Ottavio Amato alla batteria, Cristiano Spinelli alle chitarre e Michelino Luigi Gaeta al basso.

Il 13/08 sarà il turno di Antonio Scafuri e Sandro Amato. Serata all’insegna della buona musica, con performance live, due chitarre e due voci. Il genere dei due artisti è molto vario, perchè si passa dal napoletano al classico per arrivare al moderno, stessa cosa dicasi per i pezzi in italiano.

Altra emozionante serata sarà quella del 20/08 in cui sarà di scena Berlino 84, al secolo Fabio Picciocchi, cantautore irpino, reduce da un grande successo anche nel panorama nazionale.

A chiudere il programma in piazzetta ci penserà la peroformance del trio Apicella Acoustic il 27/08.

 

Per quanto riguarda gli eventi delle prossime domeniche (in Piazza Libertà) assisteremo ad un viaggio tra i piu grandi cantautori italiani che hanno fatto la storia della musica del nostro paese.

“E ti vengo a ricercare” è il nome dello spettacolo del poliedrico Luca Pugliese, il quale rende omaggio attraverso la musica a Franco Battiato. Il format sarà di scena domenica 07/08 alle 21:00.

La voce da narrante, che farà da supporto a Luca Pugliese sarà quella di Luigi Carbone, mezzobusto del Tgr Campania.

Il 14/08 toccherà al Duo De Andrè, Andre Filippi (Voce, Chitarra e Pianoforte) e Louise Antonello (Violino e Voce), in un duo dedicato al grandissimo cantautore genovese.

Un’ulteriore grande cover sarà quella di Silvano Santacroce che interpreterà i brani dell’amatissimo Pino Daniele il 21/08.

Ultimo appuntamento, ma  non per importanza, sarà quello che vedrà protaginsta uno spettacolo in omaggio di due icone della musica italiana: Lucio Battisti e Lucio Dalla. Un viaggio intenso, fatto di musica ed aneddoti grazie alla partecipazione di Salvatore Meola (Voce), Bruno Manente (Tastiera), Domenico Basile (Chitarra), Pasquale Palladino (Basso) e Paolo Scairato (Batteria) previsto per il 28/08.

 

Questa è la fantastica offerta dell’Avellino Summer Fest per rallegrare, coinvolgere ed allo stesso tempo far immergere il popolo irpino nella musica intesa a 360°, con tanti spettacoli diversi tra loro in modo da catturare le preferenze di ognuno di noi e di vivacizzare i fine settimana in città.