La ricerca di Avenia al Circolo della stampa, nei suoi ritratti le ferite dell’anima

0
288

E’ un’arte dal forte impatto emozionale quella di Rosanna Avenia, artista napoletana, classe 1970, che da anni dirige a Benevento una officina d’arte, protagonista di una suggestiva mostra “Stripping”, a cura di Erminio Lonardo, conclusasi oggi al Circolo della stampa. Un’arte frutto di una incessante ricerca personale che le consente di giungere ad equilibri materici capaci di restutuire appieno l’anima delle donne e degli uomini ritratti. Ci troviamo di fronte ad un realismo psicologico che cattura lo spettatore e lo conduce ad una riflessione sulla natura umana. La densità materica, il vigore delle pennellate, le linee di contorno che si sfumano trasformano alcune figure in apparizioni, ombre che vibrano e raccontano attraverso forme e colori la loro sofferenza. I soggetti sono personaggi realmente incontrati dall’artista lungo il suo cammino, mendicanti, prostitute, saltimbanchi, fotografe donne che hanno rinunciato a vivere o hanno scelto il silenzio, riscattati dalla forza delle pennellate. Ma sono anche Cristi o Madonne dalla forte carica umana, che diventano donne e uomini come gli altri. Li vediamo mettersi a nudo, spogliarsi e abbandonarsi allo sguardo dell’artista, di qui la scelta del titolo “Stripping”. Ad emergere con forza la luce salvifica dell’arte che restituisce senso anche all’esistenza apparentemente più anonima. Così sulle ginocchia della mendicante seduta ai bordi della strada una rivista d’arte ci ricorda il potere della bellezza. A caratterizzare l’arte di Avenia la scelta di realizzare le sue opere su supporti naturali quali tele di cotone, di line o di juta oppure carte pregiate. I pigmenti di colore utilizzati sono puri e naturali, in polvere o in tubetti, i medium sono sempre risorse naturali, dall’olio di lino all’essenza di trementina composti da loro per realizzare opere di grande effetto cromatico. Nel corso della sua costante attività artistica ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali, ottenendo interesse e riconoscimenti.