Aveva tentato di portare droga al figlio detenuto in carcere ad Ariano: torna in libertà

0
358

Entra in carcere ad Ariano Irpino con la droga, arrestata e posta ai domiciliari per possesso e spaccio di sostanza stupefacente (circa 170 grammi di hashish) torna in libertà.

Si è svolta l’udienza di convalida innanzi al Gip Vinetti del tribunale di Benevento  per la donna che aveva tentato di portare droga al figlio detenuto.L’avvocato Gerardo Giorgione del foro di Benevento, difensore di fiducia della stessa, ha richiesto la revoca della misura o la modifica, evidenziando la necessità di verificare una serie di elementi favorevoli all’indagata. Quindi l’avvocato Giorgione è riuscito ad ottenere dal Gip la modifica della misura, facendole revocare i domiciliari.