Benevento-Juventus, stadio tutto esaurito

0
851
Benevento's supporters during the Italian Serie A soccer match Benevento Calcio vs Hellas Verona at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 04 April 2018. ANSA / Mario Taddeo

Tutto esaurito a Benevento per la prima volta della Juventus al ‘Vigorito’: sedicimila i tagliandi già staccati (che si vanno ad aggiungere ai circa 8000 abbonati) per il match che vedrà opposti domani pomeriggio alle 15 la capolista all’ultima della classe. Sono ventiquattro i calciatori convocati dal tecnico sannita Roberto De Zerbi. Nelle fila dei giallorossi si è nuovamente fermato D’Alessandro e non ci sarà neanche il difensore Costa.
Tra gli assenti lo squalificato Letizia e gli indisponibili di lunga degenza Memushaj e Parigini. La Juve giocherà per la seconda volta nello stadio del Benevento (la prima, nel lontano 1982, fu contro la Cavese in campo neutro) e per la prima volta contro la squadra di casa. Un inedito assoluto che ha scatenato da due settimane un’autentica caccia al biglietto. Per l’occasione il “Vigorito” sarà esaurito – complice anche la corposa rappresentanza di tifosi bianconeri in Campania – tanto che i cancelli dello stadio saranno aperti a partire dalle 11,30.