Blitz dei carabinieri al Comune di Avellino, ancora un sequestro di documenti

0
502

Gli uffici del comune di Avellino ancora nel mirino della Procura. Dopo le acquisizioni di ieri di due delibere riguardanti gli affidamenti del Summer Festival, anche oggi, nuovo blitz dei Carabinieri presso la sede del comune.

Sul posto i militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, insieme al comandante Consales, ed in particolare il personale che si occupa delle acquisizioni telematiche.  I militari hanno visionato il pc e tutti gli atti di cui è responsabile l’architetto Filomena Smiraglia, dirigente del Comune di Avellino con deleghe alla gestione del patrimonio, lavori pubblici e infrastrutture, Suap e commercio. el dettaglio. E’stata acquisita, idai carabinieri  una copia forense di tutti gli atti amministrativi da mettere poi a disposizione dei magistrati della Procura.