Bombe carta dopo il finale di gara, nervi tesi fra le due tifoserie

0
323
Immagini di repertorio.

Tensioni dopo la gara che visto di fronte Avellino e Catania. Le due tifoserie rivali hanno cercato il contatto nei pressi del divisorio del settore ospiti. L’intervento dei reparti mobili della Polizia di Stato in tenuta antisommossa hanno scongiurato che la situazione degenerasse.

All’esterno del Partenio-Lombardi poi un lancio reciproco di bombe carta, tanta paura per le famiglie presenti a vedere la partita. Successivamente, i 285 ultras catanesi sono stati scortati verso il pullman per il ritorno a casa.