Boss pentito si racconta davanti agli studenti dell’Ite Amabile di Avellino

0
347

Un pentito di camorra, un tempo boss sanguinario, incontra gli studenti dell’Ite Amabile di Avellino. Si tratta di Gennaro Panzuto detto “Genny Il Terremoto”. L’appuntamento è in programma domani, mercoledì 21 febbraio, alle ore 10,30 presso il complesso scolastico di via Morelli e Silvati.

“Abìtuati a dire No” il tema scelta, citando San Josemaria Escriva. “Il coraggio della redenzione…testimonianza di vita reale”, il sottotitolo.

Questa la scaletta dell’evento: i saluti sono affidati al dirigente scolastico, professoressa Antonella Pappalardo. Interverranno l’avvocato Almerigo Pantalone, don Salvatore Saggiomo – cappellano del carcere di Secondigliano e il colonnello Domenico Albanese, comandate provinciale Arma dei carabinieri.