Bus in una scarpata su A16, Bellizzi: “Abbiamo immaginato una nuova Acqualonga”

0
437

Dalle 4.30 di stanotte  quattro squadre di vigili del fuoco stanno intervenendo sull’autostrada A16, al Km 150, per un incidente stradale: coinvolti un pullman, con 38 passeggeri, e 5 auto: rinvenuto il corpo senza vita di un uomo, sono 23, complessivamente, i feriti.

“Sicuramente, la prima immagine che c’è venuta in mente, è stata la tragedia dell’Acqualonga, afferma il Comandante dei Vigili del Fuoco di Avellino, l’ing. Mario Bellizzi. “Abbiamo ricevuto la chiamata di soccorso intorno alle 4 di questa mattina. Fortunatamente, a causa delle precarie condizioni meteorologiche, avevamo raddoppiato la presenza delle squadre sul territorio. Sul posto sono sopraggiunte le squadre di Bisaccia, Grottaminarda e anche Avellino. Abbiamo provveduto a recuperare i feriti e anche il pullman”. Il comandante ha delineato l’attuale situazione dei feriti: “Sul posto sono stati individuati 13 feriti di cui uno grave. Successivamente, delle 27 persone che sono state accompagnate presso il centro di accoglienza di Grottaminarda, è stato disposto il ricovero di 10 unità. Complessivamente, quindi, 23 feriti di cui uno grave ricoverato a Benevento”

“La situazione era profondamente caotica ma c’è stata una forte sinergia tra Vigili del Fuoco, Polizia stradale, Società Autostrade e anche il 118. Il supporto del Prefetto, Dott.ssa Paola Spena, è stato costante. Abbiamo svolto un lavoro lungo e difficile. È intervenuto anche l’elicottero del 118, ma non c’è stato bisogno di operare. I feriti sono stati dislocati rapidamente presso Avellino, Ariano Irpino e Benevento”.

La vittima dell’incidente è un extracomunitario che si trovava alla guida di una delle vetture coinvolte e che, a causa dell’impatto, è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. Per chiarire meglio la dinamica del sinistro, Giuseppe Della Porta di Autostrade, Responsabile Esercizio Direzione VI Tronco di Cassino, ha risposto alle domande dei cronisti: “La dinamica è ancora al vaglio della Polizia stradale della sottosezione di Grottaminarda. Non c’è ancora la totale chiarezza,ma possiamo affermare che c’è stato un primo incidente, che ha visto il coinvolgimento di cinque vetture. Successivamente, è sopraggiunto il pullman che transitava in carreggiata Ovest, in direzione Napoli, che si è trovato davanti questi veicoli incidentati e, l’impatto, ha provocato la caduta nella scarpata sul margine destro. I mezzi sono stati tutti recuperati e portati via. Autostrade è intervenuto con il personale di viabilità e manutenzione per mettere in sicurezza il traffico veicolare che, adesso, è tornato alla normalità”.