Caldoro attacca: “Confusione su Dad e vaccini”

0
505

“In Regione non sono capaci, c’è confusione. Capita per la vicenda dei vaccini ai bambini e per la organizzazione delle scuole”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, a Tele Club Italia risponde ad una domanda sulla scuola e sulla somministrazione dei vaccini ai più piccoli.
“Bisogna attendere – dice – le decisioni del Governo e degli esperti ed allinearsi con le altre Regioni. La linea è chiara ed è solo la Campania a non comprendere. Capita perché De Luca ha difficoltà a capire e perché è più preoccupato del suo consenso e meno degli interessi dei cittadini “.
Per Caldoro “il presidente è in difficoltà, non commento le vicende giudiziarie ma perché il Pd con la elezione di Gaetano Manfredi ha avviato una stagione diversa, ed allora usa la pandemia per uscire dall’angolo”.
“Cerca lo scontro – aggiunge – parla alle tifoserie, spera nella emergenza sanitaria permanente  per trarne un beneficio. Proverà ad alimentare solo paure e preoccupazioni senza risolvere i problemi della sanità “.