Camera di commercio Irpinia Sannio, il commissario straordinario chiama associazioni e sindacati

0
367

 

Dalla Camera di commercio di Avellino, in una lettera aperta del commissario straordinario Girolamo Pettrone, si fa un bilancio delle attività fin qui svolte, con l’obiettivo di procedere verso la nuova programmazione.   Lettera indirizzata alle associazioni di categoria e alle organizzazioni sindacali delle province di Avellino e Benevento.

In sintesi, l’Ente camerale ricorda il bando per l’erogazione di voucher per la partecipazione delle aziende irpine e sannite a fiere in Italia e all’estero, con uno stanziamento di 200.000,00 euro, prevedendo per una stessa impresa il contributo per due fiere nell’anno: sono state così finanziate 65 partecipazioni fieristiche utilizzando l’intero fondo. A fine 2023 è stato viceversa approvato il corrispondente bando per l’anno 2024 con stesse caratteristiche ed analogo stanziamento: sono già pervenute circa 60 domande per 160 mila euro di contributo richiesto. Il bando scade il 29 novembre 2024.

Altre iniziative hanno riguardato l’internazionalizzazione delle PMI, la doppia transizione digitale ed ecologica del sistema imprenditoriale, l’attività formativa organizzata per gli imprenditori e professionisti del territorio.

È in fase di attivazione un’attività specialistica per supportare il distretto conciario di Solofra per l’innovazione dei processi produttivi, lo sviluppo circolare e tecnologico d’impresa, attraverso la realizzazione di un percorso formativo e di affiancamento alle imprese avvalendosi della Stazione Sperimentale delle Pelli.

In tema di orientamento al lavoro, è stato stipulato un protocollo d’intesa con Manpower Group società leader nelle soluzioni di ricerca e selezione di giovani talenti per aiutare studenti, inoccupati, disoccupati, imprenditori e occupati a prendere decisioni più consapevoli sul piano professionale per il proprio futuro.

Spazio, poi, alle attività promozionali a supporto delle diverse filiere produttive attraverso l’organizzazione di partecipazioni collettive alle più importanti fiere settoriali in ambito nazionale. Queste attività, fa sapere il commissario Pettrone, rappresentano solo alcuni ambiti di intervento e nel corso dell’anno ci sarà spazio per ulteriori iniziative a beneficio delle imprese e del territorio, per cui le Organizzazioni  sono invitate a trasmettere a stretto giro proposte di attività promozionali da realizzare nel 2024 all’indirizzo pec camerale cciaa@pec.irpiniasannio.camcom.it, in un’ottica di cooperazione istituzionale ed in vista dell’insediamento del nuovo Consiglio camerale le cui procedure di rinnovo sono in fase di ultimazione.