Castaldo: “Grande vittoria ma restiamo coi piedi per terra”

0
1015

A fine partita Gigi Castaldo ha parlato a OttoChannel della vittoria contro l’Empoli: “Siamo stati bravi, sotto di due reti, ad alzare il baricentro e a creare occasioni da gol. L’1-2 ha infiammato l’ambiente e tirato fuori le nostre qualità, a un certo punto sembrava ci fosse in campo solo l’Avellino. L’Empoli è una delle squadre più forti del campionato e anche per questo devo fare i complimenti ai miei compagni. Abbiamo portato a casa altri tre punti che aiutano anche il morale. Stavolta dal dischetto non ho sbagliato, ho voluto dimenticare l’errore contro il Brescia. Allo stesso modo non dobbiamo pensare troppo a questa vittoria e pensare già alla prossima sfida. Sono contento del mio contributo ma mi spiace per l’infortunio di Morosini.

La classifica? E’ bella ma dobbiamo restare coi piedi per terra, possiamo dare fastidio a chiunque ma sempre restando umili. Attenzione al Bari, ha una rosa da serie A e un attacco pericoloso, ma noi siamo sempre più convinti dei nostri mezzi. La Serie A? Per una serie di vicissitudini non ci ho mai giocato ma sono contento della mia carriera. Il sogno è arrivarci con questa maglia, mio e di D’Angelo. Siamo consapevoli di poter fare bene e vogliamo far gioire questa piazza”.