Castaldo presenta la sua dieta oloproteica

0
824
All'evento ci sarà anche il Direttore Gianni Festa

Sarà presentato in anteprima internazionale, venerdì 3 dicembre, presso l’Università degli studi di Salerno, il libro “Oloproteic Diet” Giuseppe Castaldo. L’autore, medico nutrizionista, già responsabile della Unità Operativa di Dietologia e Nutrizione Clinica dell’A.O.R.N. Moscati di Avellino è specialista in Medicina Interna, Gastroenterologia e Scienza dell’Alimentazione, è ideatore della Dieta Oloproteica, una vera e propria terapia nutrizionale in grado di contrastare l’insulino-resistenza, combattere le adiposità generalizzate o localizzate ed attuare la liposuzione alimentare.

Il volume “Oloproteic Diet” (nelle versioni italiana, inglese e rumena) approfondisce la storia delle diete chetogeniche in Italia e del metodo Castaldo, applicato a migliaia di pazienti e in grado prevenire e curare le patologie metaboliche, infiammatorie o cronico-degenerative. L’opera sarà illustrata e resa nota al pubblico nell’ambito dell’“Evento Nutriketo” organizzato dal Prof. Luca Rastrelli, Ordinario di Chimica, Tecnologia e Formulazione degli Integratori e direttore del Corso Universitario in Diete e Terapie Nutrizionali Chetogeniche: Integratori e Nutraceutici “Nutriketo” dell’Università di Salerno, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, e inizierà alle ore 14.30, presso l’Aula 1 del Dipartimento di Farmacia UNISA. Nel corso della presentazione, si terrà il battesimo ufficiale della “NUSA, Nutriketo Scietific Association” e la proclamazione degli esperti della quinta edizione del Corso “Nutriketo”.I