Castelfranci: altri furbetti del reddito di cittadinanza, due denunce

0
336

I Carabinieri della Stazione di Castelfranci, nella giornata di ieri, a conclusione di un’attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino una 30enne e un 40enne del luogo responsabili di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza.

Entrambi, al fine di ottenere il beneficio, avrebbero fornito false dichiarazioni e omesso di comunicare le dovute informazioni alle Autorità competenti, percependo complessivamente – senza averne diritto – circa 9.200 euro.

Quanto emerso dalle verifiche è stato segnalato ai competenti uffici dell’INPS per attivare la procedura di recupero delle somme indebitamente corrisposte.