Centro accoglienza di Rotondi, protesta degli immigrati in Prefettura: “Senz’acqua calda e senza vestiti invernali”

0
401

Protesta pacifica  davanti alla Prefettura di Avellino, questa mattina, di una ventina di immigrati. I numerosi richiedenti asilo di origini africane hanno protestato davanti alla sede del Palazzo di Governo,  per contestare le condizioni che vivono in un centro di accoglienza nel comune di Rotondi.

Secondo gli extracomunitari, sono senza acqua calda nella struttura, non gli viene fornito il pocket money da sei mesi e non hanno la possibilità di indossare vestiti invernali. Da ui la decisione di dirigersi  dal comune della calle Caudina dinanzi alla sede della prefettura.  Con l’intervento di un mediatore culturale  gli extracomunitari hanno   incontrato una dirigente della Prefettura  e poi  soi sono diretti all’autostazione di Avellino per fare ritorno nella struttura di Rotondi.