Cervinara, controllo del territorio: denunciato 25enne ghanese

0
341

Il  Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cervinara, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, finalizzati soprattutto a prevenire i reati predatori ed in special modo i furti in appartamento, è intervenuto per identificare un cittadino di nazionalità ghanese, segnalato dopo essere stato visto aggirarsi con fare sospetto tra le abitazioni in una strada del paese.

Nella circostanza gli operatori di Polizia rintracciavano il giovane segnalato, risultato di nazionalità ghanese, ma sprovvisto di documenti di riconoscimento e senza fissa dimora. Condotto in Commissariato venivano effettuati accertamenti in ordine alla sua identità personale, appurando che lo stesso era già censito in banca dati con diversi alias e con precedenti segnalazioni di polizia per reati di natura predatoria.

Pertanto, a conclusione dell’iter burocratico il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e a suo carco è stata avviata la procedura di espulsione dal territorio nazionale. Sono in corso ulteriori ed approfonditi accertamenti, in quanto non si esclude che il 25enne possa essere coinvolto in alcuni furti verificatisi nello scorso mese in alcune abitazioni del comune Irpino.

Stesso personale ha notificato il provvedimento cautelare emesso dal Tribunale per i Minorenni di Napoli, nei confronti degli esercenti la responsabilità genitoriale di due minori con l’allontanamento dall’abitazione familiare ed il divieto per entrambi di avvicinarsi, nell’area di 500 metri, ai luoghi normalmente frequentati dai figli. L’atto tutorio riguardante i due minori è stato notificato a conclusione di attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica, dalla quale emergevano, condotte vessatorie e di violenza domestica poste in essere nei confronti della madre, talvolta anche alla presenza dei minori.