Completati da Anas, sul Raccordo Autostradale 2 “di Avellino”, interventi per un investimento complessivo di circa 4 milioni di euro

0
640

Nel dettaglio, sono state ultimate le attività di manutenzione sul viadotto al km 9,900 nel territorio comunale di Fisciano (SA), per un investimento complessivo di 870 milioni di euro.

L’intervento sull’opera – lunga complessivamente circa 50 metri con due carreggiate – è consistito nel rifacimento degli sbalzi laterali in calcestruzzo armato e nella installazione di nuove barriere laterali.

Eseguite, inoltre, attività di risanamento corticale in corrispondenza di alcune parti strutturali, oltre che di sostituzione dei giunti di dilatazione, di rifacimento completo dell’impermeabilizzazione e della sovrastante pavimentazione stradale.
L’ultimazione dei lavori ha permesso la rimozione del cantiere che prevedeva l’istituzione del restringimento della carreggiata in corrispondenza del km 9,700.

Sempre lungo il Raccordo Autostradale 2 “di Avellino”, Anas aveva già ultimato (nel mese di aprile) l’intervento di nuova pavimentazione – per un investimento complessivo di 1,5 milioni di euro – lungo tratti saltuari compresi tra il km 8,500 ed il km 29,500, nei territori comunali di Montoro, Solofra, Serino, San Michele di Serino, Cesinali, Atripalda ed Avellino, in provincia di Avellino.

Tali attività hanno permesso di ripavimentare oltre 20 km di arteria autostradale.

Completati inoltre, nel mese di febbraio scorso, i lavori di sostituzione ed adeguamento delle barriere stradali di alcune opere d’arte e tratti in rilevato lungo la carreggiata in direzione Salerno del Raccordo, nel territorio comunale di Atripalda (AV), anche in questo caso per un investimento complessivo di oltre 1,5 milioni di euro.