Concorso “Un Fumetto per la Legalità”- Rotaract Club Avellino

0
546

Lunedì 12 Luglio 2021, il Rotaract Club Avellino, presso il “Supermarket del Fumetto”, in via Circumvallazione, ha distribuito i premi ai ragazzi dell’I.C. “Cocchia-Dalla Chiesa”-Sede di Prata P.U. e dell’I.C. “Colombo-Solimena”di Avellino vincitori del concorso “Un Fumetto per la Legalità”.

Questa iniziativa, lanciata dal Club a fine Aprile e durata fino al termine dell’anno scolastico,ha avuto l’obiettivo di promuovere, negli studenti, il senso critico nei confronti della legalità attraverso la realizzazione di elaborati grafici (fumetti o disegni) relativi a tale tematica.

I lavori, valutati dalla Commissione di Club costituita da Alessandro Stanzione, Romi Maria Capozzi e dal Presidente Edoardo Festa, sono stati premiati Venerdì 9Luglio in un webinar dal titolo “Un Fumetto per la Legalità: conversazione con Claudio Salvia e premiazione del concorso”, in cui, con il Dott. Claudio Salvia, Funzionario della Prefettura di Napoli, partendo dalla sua esperienza personale, è stata fatta una panoramica ad ampio respiro sul tema della Legalità e sono state analizzate le varie opportunità con cui, da cittadini e da professionisti, si può contribuire al miglioramento della società.

Il lavoro che si è classificato al primo posto è stato “Figli di Scampia”, di Emily Flamma (Classe 1ª A, I. C. “Cocchia -Dalla Chiesa”, Sede di Prata P.U.), che ha vinto un buono di 75 euro fruibile presso il “Supermarket del Fumetto” messo a disposizione dal Rotaract Club Avellino; secondo posto, invece, per Carmine Coccia, che, con l’elaborato “Non parlo, non guardo, non sento”, ha ottenuto un buono di 50 euro; terzo posto, infine, per Angelo Schettino (Classe 2ª H , Scuola Secondaria di Primo Grado, I. C. “Colombo – Solimena”), che, grazie al suo lavoro “Verso la Legalità”,è stato meritevole di un buono di 25 euro.

Nell’occasione, sono stati rilasciati Attestati di Partecipazione anche agli altri ragazzi che hanno realizzato lavori per il Concorso.

Attraverso quest’iniziativa, il Rotaract Club Avellino ha inteso, da un lato, promuovere tra i ragazzi la tematica della Legalità e, dall’altro, attraverso i premi, valorizzare il fumetto quale forma d’espressione artistica e letteraria.

Al termine del Progetto “Un Fumetto per la Legalità, si ringraziano l’I.C. “Cocchia-Dalla Chiesa” nelle figure del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Silvia Gaetana Mauriello, e della Prof.ssa Pasqualina Zampano e l’I.C. “Colombo-Solimena” nelle figure del Dirigente Scolastico, Dott.ssa Mary Morrison, e della Prof.ssa Giuseppa Vicari per l’attiva promozione del Concorso, e tutti gli studenti e le loro famiglie per la viva partecipazione all’iniziativa.