Concorso vigili urbani Avellino, indagate anche altre due persone

0
842

Vigili urbani, si allarga l’inchiesta sul concorso del comune di Avellino. Oltre al  giovane candidato di 26 anni residente ad Avellino, due responsabili del concorso sono stati inseriti nell’elenco degli indagati, secondo le indagini condotte dagli agenti della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Avellino, sotto la guida del Comandante Salvatore Minale. Attualmente, sono in corso gli accertamenti irripetibili sul cellulare del candidato. Il risultato di tali accertamenti potrebbe portare a ulteriori modifiche nel numero degli indagati nell’ambito dell’inchiesta avviata a seguito di un’esposto presentato alla procura.