Condanna Carlo Iannace, in campo le associazioni: colpevole di umanità. Sostegno anche dal Mid

0
465

Condanna a Carlo Iannace, intervengono le associazioni Amdos Alta Irpinia, Amos Partenio, Noi in rosa, Amdos Avellino, Amdos Forino, Amos Grottaminarda, Amos Paternopoli , Amos Montoro, Amos Solofra, Amos Valle del Sabato, Cinzia Gambale e le donne di Atripalda e P.A. “Vita” Ariano Irpino. “CARLO IANNACE, colpevole di umanità”. Esclamano così le associazioni di volontariato che ‘lavorano’ da anni fianco a fianco a Iannace per le visite senologiche nonché anima di organizzazioni di iniziative mirate alla prevenzione oncologica. “In tutti questi anni il dottore Carlo Iannace è riuscito a realizzare una ramificata sensibilizzazione alla prevenzione contro il tumore al seno, in tempi in cui la sola parola “tumore ” era un tabù, non solo ma è riuscito a costituire una comunità dove ogni donna viene accolta rassicurata e cullata dalla solidarietà . In questi giorni , proprio seguendo il suo insegnamento, più che mai , – continuano – saremo al suo fianco nel suo progetto di sensibilizzazione e nelle sue iniziative umanitarie. Come sempre . Nel rispetto di una sentenza di Cassazione certamente inaccettabile moralmente. Noi siamo Carlo Iannace”

In campo al fianco di Iannace anche il Mid guidato da Giovanni Esposito “Esprimiamo piena solidarietà al Dottor. Carlo Iannace, uomo di profonda cultura e di grande generosità oltre che senologo di fama internazionale e primario della Breast Unit all’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, solidarietà estesa a tutte le donne “Rosa” delle Associazioni Amdos e Amos in prima linea nella battaglia contro il tumore al seno. Rccogliamo e sosteniamo la raccolta firme di iniziativa popolare che in queste ore circola sui social, indirizzata proprio al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiederne la grazia”