Consiglio comunale sulla criminalità: “Possiamo farcela”. Le opposizioni: “La politica dia l’esempio”

0
383

Consiglio comunale straordinario per fare il punto sull’attuale situazione in città. Il Sindaco Gianluca Festa ha convocato le forze dell’ordine, i riferimenti sindacali e imprenditoriali presenti sul nostro territorio i quali hanno ribadito ancora una volta, nella casa degli avellinesi, il loro impegno nel collaborare con noi alla lotta alla criminalità.

L’assessore Luongo ha dichiarato: “Di fronte a certi eventi e fatti non esistono distinzioni partitiche, colori e bandiere; siamo un’unica grande comunità che deve rispondere con coraggio a questo stato di emergenza.
Da parte nostra il massimo impegno affinché ogni singolo cittadino si senta sicuro nella sua città in ogni azione di vita comune.
In questi cinque anni abbiamo il compito di cambiare il volto di Avellino, ma questo sarà realmente possibile se riusciremo ad alzare il grado di civiltà e legalità. Insieme possiamo farcela”.

Dal tavolo delle opposizioni, Cipriano: “La politica deve agire, deve dare l’esempio, usare parole chiare ed inequivocabili. La legalità, come ha scritto il Direttore Gianni Festa, non è un optional”.