Contagiata scappa dall’ospedale e fugge al suo paese

0
2292

Milano. Una donna di 48 anni moldava ha lasciato l’ospedale dove era ricoverata perché risultata positiva al Coronavirus ed è rientrata in patria. Ora è il primo caso di contagio in Moldavia, che finora era stato risparmiato dall’epidemia.

“Ha agito in modo irresponsabile”, ha osservato il ministro della Sanità moldavo, Viorica Dumbraveanu.