Controlli sul territorio, denunciato un titolare di un’officina

0
304

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

In particolare, i Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni, all’esito di controlli ad officine meccatroniche, carrozzerie e autolavaggi, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino il titolare di un’officina meccanica: all’esito del controllo è emerso che le acque provenienti dall’attività venivano immesse nella rete fognaria comunale, in assenza del provvedimento di assimilazione delle acque a quelle domestiche o, in alternativa, dell’autorizzazione allo scarico in rete fognaria. Dall’accesso ispettivo è altresì risultato l’illecito stoccaggio di una decina di pneumatici usati, depositati in un’area esterna all’officina.

Alla medesima Autorità Giudiziaria, i Carabinieri della Stazione Forestale di Cervinara hanno denunciato il titolare di un allevamento di suini, sorpreso a spargere con il proprio trattore – autobotte i liquami zootecnici all’interno del suo terreno agricolo.

Il mezzo agricolo è stato sottoposto a sequestro.