Controlli sul territorio: multe per norme anticovid e fogli di via

0
2046

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Montella, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno sorpreso un uomo che si aggirava con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni isolate di Montella.

Dopo averne osservato i movimenti, i militari hanno proceduto al controllo.

Si tratta di un 50enne di Foggia, già noto alle Forze dell’Ordine principalmente per reati contro il patrimonio, che alla specifica richiesta da parte degli operanti non ha fornito alcuna valida giustificazione circa la sua presenza in quel luogo.

Per lui, oltre alla proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio, è scattata la sanzione per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza pandemica in atto.

Analoga sanzione è stata elevata dai Carabinieri della Stazione di Calabritto nei confronti di un soggetto originario della provincia di Salerno, sorpreso in quel centro abitato senza un giustificato motivo.

E non è certamente venuta meno l’attenzione al contrasto ai reati in materia di stupefacenti che ha permesso di segnalare alla Prefettura di Avellino un 40enne della Valle del Sele, trovato in possesso di una modica quantità di eroina per uso personale.

La droga è stata sottoposta a sequestro.