Controllo del territorio, allontanate tre persone

0
652

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai furti.

I Carabinieri della Compagnia di Montella, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati principalmente alla verifica del rispetto delle disposizioni emanate dal Governo per il contenimento della diffusione del Coronavirus, hanno allontanato con Foglio di Via Obbligatorio tre persone.

Nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Calabritto, durante l’espletamento di tale attività, hanno allontanato con Foglio di Via Obbligatorio due 40enni con a carico precedenti di polizia, entrambi residenti a San Giuseppe Vesuviano. Gli stessi, sorpresi a girovagare per Calabritto, opportunamente interpellati, non erano in grado di fornire ai militari operanti un valido motivo circa la loro presenza in quel Comune.

Analoga misura di prevenzione è stata proposta nei confronti di un 60enne di Fontanarosa, gravato da svariate vicende giudiziarie principalmente per reati di tipo predatorio, sorpreso in atteggiamento sospetto a Montella, dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile.

Ai tre venivano inoltre contestate le previste sanzioni amministrative per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza pandemica in atto.