Controllo in materia di armi, denuncia per un sessantenne

0
705

I Carabinieri della Stazione di Quindici, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 60enne del posto.

Nello specifico, all’esito del controllo emergeva che il predetto, nonostante colpito da provvedimento di diniego alla detenzione di armi, deteneva nella sua abitazione una pistola e tre fucili da caccia con relativo munizionamento.

Pertanto nei confronti del 60enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Avviato l’iter per la confisca delle armi e munizioni.