Coronavirus, c’è il primo comune irpino a dichiarare lockdown totale

0
1410

In attesa delle novità dal governo, c’è il primo comune irpino a dichiarare la zona rossa autonomamente. Il sindaco di Lauro Antonio Bossone ha emesso, infatti, una nuova ordinanza per contrastare l’aumento dei contagi da Coronavirus.

Divieto di entrata e di uscita dal comune. Se infatti in regione vige solo il divieto di spostamento tra province, a Lauro il divieto è stato esteso anche per i comuni confinanati. La stretta di Bossone, che riguarda anche diverse attività commerciali, entra in vigore oggi, 10 novembre 2020, e resterà valida almeno fino al 24 novembre prossimo.