Corso Europa diventa teatro di una rissa

0
525
Calci, pugni e strattoni a Corso Europa, centralissima strada di Avellino, trasformata in un ring. E’ avvenuto ieri pomeriggio, 30 maggio 2020, intorno alle 18, non lontano da un negozio di abbigliamento e dalla filiale della banca Sella.
Ad avere la peggio un ragazzo, che indossava il casco, e ha riportato una vistosa ferita al naso, forse a causa di una ginocchiata che è stata sferrata durante il litigio. Col volto sanguinante è salito su un’ambulanza, ma non è stato necessario il ricovero.
Secondo una prima ricostruzione, la persona ferita e un coetaneo (entrambi fra i 25 e i 30 anni) hanno iniziato a discutere animatamente, poi la situazione è degenerata.
Uno dei due è sceso da uno scooter parcheggiato poco distante dal luogo della rissa. Una ragazza, forse parente della persona ferita, ha cercato di dividere inutilmente i due ragazzi e la terza persona che ha partecipato alla lite. Annunciate dalle sirene, a Corso Europa sono arrivate tre le pattuglie della sezione Volante. A bordo di una motocicletta è intervenuto anche il vicequestore, Elio Iannuzzi, che ha coordinato i primi rilevi. Numerose le persone affacciate al balcone che hanno assistito alla scena.
Gli agenti acquisiranno le telecamere dei negozi della zona per intercettare la persona che si è allontanata. I poliziotti hanno ascoltato alcuni testimoni.