Corteo studentesco per Roberto, Don Vitaliano: “Un centro di ascolto per i ragazzi”

0
338

Al corteo studentesco in memoria di Roberto Bembo che si è snodato  stamattina lungo Corso vittorio emanuele  anche Don Vitaliano Della Sala  parrocco di Capocastello che ha rinnovato l’appello  che la morte di Roberto sia  il germoglio di tante iniziative che ricordino il suo spirito. “Stiamo parlando di un ragazzo morto ingiustamente”, afferma il parroco di Mercogliano, don Vitaliano Della Sala. “Facciamo in modo che questa morte non sia vana e, per quanto possibile, abbia un senso. Il senso è proprio la grande partecipazione di questi ragazzi. É un investimento sul nostro futuro. Io, a Mercogliano, m’impegnerò a realizzare un centro di ascolto per i ragazzi. Spero e sono certo nella collaborazione delle istituzioni. Io avevo immaginato anche tornei sportivi e borse di studio per il futuro dei nostri giovani. Ne abbiamo parlato con i confratelli e anche con gli amministratori. Nei prossimi giorni ne parleremo. Non abbiamo le soluzioni in casa ma dovremo confrontarci e sentire le parole dei nostri giovani. Mercogliano e tutta la provincia deve riprendere il cammino, stimolati dal ricordo di Roberto e dalla voglia di togliere la violenza dalle nostre vite”, conclude.