Cosa accade dopo l’Epifania? Ecco quanto disposto da governo e regione per i divieti

0
1292

Pochi minuti fa abbiamo avuto la conferma che Giovedì 7 e Venerdì 8 anche la Campania sarà zona gialla. Il dialogo che abbiamo avviato in questi giorni con il Presidente De Luca ha prodotto un primo segnale in controtendenza con le ordinanze passate. Noi di Confesercenti e Fiepet salutiamo con soddisfazione questa decisione che dà un piccolo segnale di speranza alle attività ristorative che da mesi sono colpite dalle chiusure. Riapriremo i nostri locali con fiducia mettendo al primo posto come sempre la sicurezza dei clienti e dei nostri dipendenti. Vogliamo contribuire a far ripartire la Campania senza dare una mano al virus. Noi ci siamo”, questo l’annuncio arrivato da Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti.

La Regione Campania non applicherà dunque nuove misure rispetto alle disposizioni contenute nel nuovo decreto del Governo. La Campania tornerà gialla anche se per soli due giorni dopo moltissimo tempo. Poi nel weekend scatterà la zona arancione.

Nel decreto si stabilisce che il week end del 9-10 sia “arancione” per tutta Italia mentre negli altri giorni entrerà in vigore una fascia “gialla rafforzata” con lo stop agli spostamenti tra le regioni (anche quelle “gialle”). Dopo il 10 però ogni singola regione avrà l’assegnazione di una propria zona.