Covid, obeso positivo di 200 chili soccorso dai caschi rossi

0
466

Nella tarda mattinata di oggi 15 aprile, il nucleo N.B.C.R (Nucleare – batteriologico – chimico – Radiologico) dei Vigili del Fuoco di Avellino, è intervenuto a Manocalzati per dare assistenza ai sanitari del 118, per una persona affetta da Covid-19 allettata per obesità da trasportare in ospedale. La persona in questione pesa circa 200 chili.

La stessa è stata affidata al personale medico che ha provveduto al trasporto presso l’ospedale Moscati di Avellino.