Csv Irpinia Sannio: al via le consulenze legali gratuite per le associazioni

Il servizio sarà erogato agli Ets presso sedi e sportelli del Csv nelle due province

0
313

Dopo le consulenze legali sul tema “Le persone con disabilità tra società, economia e diritto: questioni aperte e prospettive di riforma” più di 70 associazioni hanno preso parte all’inaugurazione del nuovo Sportello legale gratuito per i volontari del CSV Irpinia Sannio ETS. La lunga esperienza del Centro Servizi nel campo delle consulenze si completa così con la presenza della figura di un legale al quale i volontari potranno rivolgersi e sottoporre quesiti specifici e attinenti alla gestione dell’associazione e non solo. Questa sarà anche l’occasione per incrementare la conoscenza della normativa vigente per una maggiore consapevolezza dei diritti delle fasce sociali più fragili e svantaggiate che gli stessi volontari saranno chiamati a diffondere.

L’evento di presentazione del nuovo sportello legale del CSV si è tenuto mercoledì a Benevento, presso il Grand Hotel Il Molino, alla presenza dei consiglieri del Centro Servizi Pasquale Orlando, Antonietta Raduazzo, Giovanni De Mizio, Pasquale Napolitano e Romeo D’Adamo, del direttore del CSV Maria Cristina Aceto, del sindaco di Benevento Clemente Mastella, degli avvocati Marvin Tomasiello e Stefano Addabbo dello studio legale “TA”, e di Stefania Pavone, presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento.

Il nuovo servizio, rivolto a tutti gli ETS di Irpinia e Sannio, sarà erogato gratuitamente presso le sedi e gli sportelli territoriali del CSV presenti nelle due province.

Gli interventi

«Spesso – ha sottolineato il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento Pavone – si dimentica quello che è il ruolo sociale dell’avvocato, me è questa una funzione molto importante, soprattutto nella divulgazione della legalità e nella vicinanza ai soggetti fragili».

«L’idea che è alla base del CSV – le parole del sindaco Mastella – è quella di essere attrattivo rispetto ai problemi ed alle disuguaglianze esistenti, fungendo da cassa di risonanza tra le istanze ed i bisogni delle persone comuni, e soprattutto di quanti hanno maggiori difficoltà, e le istituzioni come tali. Noi siamo vicini al CSV e siamo vicini alle associazioni di volontariato perché svolgono un’eccezionale funzione di supplenza lì dove lo Stato non riesce ad arrivare».

«L’obiettivo – ha spiegato quindi il direttore del CSV Irpinia Sannio Aceto – è fare in modo che il Centro Servizi per il Volontariato possa essere nel territorio interprovinciale di Irpinia e Sannio agenzia di sviluppo e punto di riferimento sicuro a cui gli ETS possono rivolgersi per qualsiasi esigenza che possa far crescere il numero di volontari all’interno delle associazioni e diffondere la legalità. Quello che oggi è diventato il CSV Irpinia Sannio è il risultato di un percorso lungo venti anni, un percorso che abbiamo fatto assieme a molte associazioni che erano con noi già venti anni fa, e che tiene conto di quello che è stato il riscontro avuto nell’attività di ascolto sul territorio. L’intervento del CSV vuole essere un intervento affidabile, professionale, mirato e che pesi quanto meno possibile sia dal punto vista burocratico che dal punto vista economico sul singolo volontariato. Un volontario che oggi deve essere sì tutelato, ma anche accompagnato rispetto a quello che è il rispetto della normativa esistente così come pensata dalla riforma del Terzo Settore».

«Con questo nuovo sportello il CSV Irpinia Sannio – ha commentato il consigliere del Centro Servizi Orlando – mette nuove competenze al servizio dei soci e degli utenti in difficoltà e lo fa ampliando le prestazioni e le consulenza gratuite, prevedendo anche quelle legali e notarili».

Lo sportello

Mensilmente il CSV Irpinia Sannio ETS renderà noto il calendario delle consulenze. Per il mese di marzo lo sportello sarà attivo martedì 12 dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso la sede operativa del CSV di Benevento in Viale Mellusi; martedì 19 marzo dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso la sede legale del CSV di Avellino in Corso Umberto I; e martedì 26 marzo dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso lo Sportello territoriale di Ariano Irpino in via XXV Aprile. Gli ETS potranno richiedere una consulenza gratuita contattando la segreteria del CSV al numero 0825786108 o inviando una mail ad info@cesvolab.it.