Da Montefredane ad “Amici”, continua il sogno di Carmela

0
526

 

Carmela Senatore, la vincitrice del Festival Per Voci Nuove di Montefredane e dei Grandi Festivals Italiani dello scorso anno, batte in sfida i Raft ed entra nella Scuola di Amici di Maria De Filippi. A giudicare la gara è Sara Andreani, direttrice divisione pop della Warner Music Italia; comincia Carmela con "At last", mentre i Raft presentano il loro inedito "Hard times", poi di nuovo Carmela canta "You and I" di Lady Gaga e i Raft, "Give it away" dei Red Hot Chili Pepper. Il verdetto è a favore di Carmela che è premiata per le sue performance sicuramente migliori. La cantante ha tanti fans a Montefredane che stravedono per lei da quando ha partecipato al Festival Per Voci Nuove. “ Vedere con tanti amici, a Canale 5, una nostra ragazza in gara è stata – dice il Presidente dell’Associazione Culturale Festival di Montefredane, Elio Spagnuolo – un’esperienza entusiasmante che mi ha dato ancora una volta la conferma della straordinaria energia positiva dei montefredanesi. La presenza di Carmela sugli schermi ha ancora una volta dimostrato che i nostri concittadini amano il Festival e si affezionano anche ai concorrenti che vengono da fuori. Ho incontrato e sentito tanti ragazzi che sono apparsi addirittura emozionati dopo la sfida e questo è per me motivo di grande soddisfazione che ci aiuta a lavorare ancora di più per il successo della nostra manifestazione. Questa è Montefredane che mi piace e che anche con la musica può emergere in modo prepotente”. “Il successo della Senatore – ha aggiunto il Presidente onorario dell’Associazione Festival, dott. Luciano Dente – conferma la qualità della nostra proposta festivaliera. Sono molto soddisfatto per l’affermazione di Carmela ad Amici, soprattutto per il suo modo originalissimo di interpretare brani internazionali. Il suo modo di cantare suscita in me emozioni e gioia, ma anche attenzione e riflessione per il futuro di questi ragazzi che si avviano in un mondo non certo semplice. Ho assistito – dice ancora Dente – a una trasmissione televisiva indimenticabile che mi ha divertito e anche trasportato, per un attimo, verso un modo di far cultura musicale che parte dal basso, nel segno popolare, e avanza con artisti locali”. A Carmela, ora, è richiesto un grosso impegno nella Scuola per meritarsi il Serale che è ormai vicino.