D’Agostino: “I treni ad alta velocità facciano sosta ad Ariano Irpino”

0
1084

I treni ad alta velocità che vanno da Lecce a Roma e
viceversa facciano almeno due soste giornaliere ad Ariano Irpino. E’ quanto
chiede il deputato di Scelta Civica, Angelo D’Agostino, in un’interpellanza
al Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio.

“La città del Tricolle – si legge nell’atto di sindacato ispettivo – è una
realtà sempre più significativa in termini di abitanti, così come sono
tantissimi i residenti dei comuni limitrofi che vi si recano per i più
svariati motivi. In attesa che si realizzi la stazione Hirpinia dell’Alta
Capacità, in località Santa Sofia, sarebbe giusto consentire a chi ne ha
necessità di usufruire dei treni ad alta velocità che da Lecce collegano
Roma e transitano per la stazione di Ariano Irpino, ma non vi fanno sosta.
La linea in questione – aggiunge il Deputato – percorsa in senso inverso,
permette attualmente il collegamento tra Benevento, Foggia, Bari e Lecce.
Una sosta ad Ariano, anche in tale direzione, agevolerebbe le tantissime
persone, in particolare gli studenti, che dal Tricolle si recano
soprattutto a Foggia e a Bari. Si parla complessivamente di un bacino di
utenza di oltre 70mila persone.”

“Chiedo al Governo di valutare questa opportunità ed eventualmente di
intervenire sui vertici di Ferrovie dello Stato affinché prevedano una
sosta del Frecciabianca anche ad Ariano. E’ un’esigenza concreta e un
diritto di chi vive in quella realtà”, chiude D’Agostino.