D’Angelo punge il Venezia: “Il pullman davanti alla porta”

0
1008

Compleanno con gol per il capitano Angelo D’Angelo, che in conferenza stampa racconta: “Abbiamo dettato gioco per 95′. Abbiamo cercato il varco giusto per tutta la gara. Il Venezia si è messo con il pullman dietro la linea della palla. Meno male che è arrivato il gol del pareggio. Onore a loro che hanno giocato da serie B. Bravi con le ripartenze. Se in difesa sono imbattuti c’è un motivo”. Un gol difficile quello del baluardo del centrocampo: “Abbiamo battuto dodici angoli. Loro hanno una struttura fisica imponente ma mi è andata bene. A dieci dalla fine abbiamo avuto una maturità importante. Adesso bisogna invertire la rotta in trasferta. Il Venezia è rimasto imbattuto su campi difficili. Brutto da vedere, stavano per vincere anche al Partenio”. Inzaghi ha dichiarato che non avrebbe rubato nulla in caso di vittioria: “Gli faccio i complimenti, ma non sono d’accordo con la sua tesi”.